sponsor

8 ottobre 2008

Le nuove utility di Gmail

Non ancora attive per tutti, ma non per questo meno curiose, le nuove impostazioni di Gmail sono proprio interessanti e buffe, o almeno una di loro lo è.

Gmail permetterà, tramite un tastino chiamato Labs che apparirà nelle impostazioni di posta del vostro account, di usufruire di alcune funzionalità aggiuntive.
  1. Quick Links: un segnalibro speciale che vi permetterà il salvataggio di ricerche frequenti o importanti.
  2. Superstars: iconcine colorate per segnalare messaggi di mittenti specifici.
  3. Pictures in chat: si possono vedere ed utilizzare immagini quando si chatta con i propri amici.
  4. Fixed width font: aggiunge l'opzione che consente di visualizzare un messaggio con una larghezza fissa del font.
  5. Custom keyboard shortcuts: è possibile utilizzare scorciatoie da tastiera personalizzate.
  6. Mouse gestures: permette di navigare nella casella con movimenti predeterminati del mouse.
  7. Signature tweaks: inserisce la tua firma prima del testo citato in una risposta e rimuove la "-" , la linea che appare prima di firme.
  8. Random signatures: la vostra firma verrà scelta a caso tra tutte quelle che preparerete.
  9. Custom date format: la data in formato personalizzato.
  10. Muzzle: nasconde i messaggi di status personali dalla buddy list per salvare spazio.
  11. Old Snakey: si tratta del classico gioco "snake", attivabile premendo il tasto '&' tramite scorciatoia da tastiera.
  12. Email addict: una tool per uscire dalla casella di posta per 15 minuti.
  13. Right-side chat: permette di visualizzare i contatti di Chat sul lato destro della Posta in arrivo.
  14. Right-side labels: permette di visualizzare le etichette personali a sinistra
  15. Hide unread count: far sparire il numero di mail non lette.
  16. Default 'Reply to all': rende 'Rispondi a tutti' l'opzione predefinita per le risposte ai messaggi.
  17. Quote selected text: permette di "quotare" il testo selezionato quando si risponde ad un messaggio di posta. Questa funziona consente di selezionare solo il testo rilevante, premere il tasto scorciatoia 'r' per rispondere al messaggio.
  18. Navbar drag and drop: Permette di riordinare gli elementi nella navbar (come contatti e etichette) utilizzando il semplice "drag and drop".
  19. Mail Goggles: questa funzione vi obbliga a rispondere a un quesito prima di inviare l'e-mail nel fine settimana.
  20. Forgotten Attachment Detector: impedisce agli utenti di inviare accidentalmente messaggi privi di allegato rilevante. Se l'utente aveva specificato di dover allegare file, questa funzione ve lo ricorda.
  21. Holiday Time!: permette di programmare le date per la risposta automatica.
  22. Custom Label Colours: permette di creare una propria combinazione di colori per le etichette. Invece di scegliere uno dei 24 colori standard disponibili nel menu a tendina delle etichette è possibile selezionare "Add custom colors", scegliere la propria palette e cliccare "Apply".
  23. Mark as Read Button: attiva un pulsante dedicato per segnare i messaggi come già letti, senza costringere l'utente a cliccare sempre sul menu azioni per effettuare questa operazione.
  24. Go to label: consente di specificare ora di inizio e fine date
La funzione che sta tenendo banco in rete è quella che permetterà nei fine settimana di bloccare le vostre e-mail tra le 22.00 e le 04.00 se non rispondete correttamente ad un piccolo quesito, se non siete lucidi mentalmente vi toccherà inviarla l'indomani, magari evitando di farvi fare qualche brutta figura.



Chi di voi non ha mai mandato una e-mail che vorrebbe non avere mandato?

A me è capitato, a dire il vero ho inviato ad un mittente un'e-mail indirizzata a un'altra persona. Per fortuna nulla di grave, ma può capitare.

La funzione che invece mi piace di più è quella che ti ricorda di allegare il file, visto che anche qui mi è già capitato di inviare l'e-mai senza l'allegato.

Per visualizzare le nuove funzioni, nel caso non siano ancora visibili in italiano, potete farlo semplicemente cambiando la lingua del vostro account di posta, andare su setting e potrete visualizzarle e attivarle, dopodiché ricambiare la lingua in italiano e vi ritrovere le funzioni nella vostra posta (in italiano).
Buon divertimento!

Se volete restare aggiornati al mio blog, abbonatevi a questo feed o a questo.

3 commenti:

Saint Andres ha detto...

Basta usare una calcolatrice non penso che ci voglia molto.

dany ha detto...

Ciao, non ho mica capito a cosa ti riferisci. ;-)

dany ha detto...

Scusa, per confermare la mia costante poca lucidità mentale, non avevo capito che ti riferivi alla funzione Mail Goggles. ;-)

sponsor

Hai P IVA? Chiamate e internet illimitati con wi-fi gratuito. Clicca qui