sponsor

23 giugno 2009

Come scaricare moltissimi libri gratuitamente

Per chi come me ama leggere, avere l'originale cartaceo in mano non è sostituibile con la lettura tramite schermo, nonostante ciò non disdegno la possibilità di avere un buon libro anche sul mio computer.

Su internet vi sono molti siti che offrono la possibilità di leggere o addirittura scaricare copie di libri sul proprio computer, a volte sono proprio gli scrittori che concedono la possibilità di scaricare il loro libro da Internet, vedasi lo scrittore Coelho.

Oggi  vi segnalo tre siti che vi potrebbero tornare utili.

Il primo è Scribb i cui autori sono Trip Adkins e Jared Friedman, il loro sito ospita moltissimi di titoli di ogni genere, che possono essere scaricati gratuitamente e legalmente perchè finanziato con inserzioni pubblicitarie.

Il secondo sai chiama OZoz, i lcui intento è di diffondere la cultura del libro su Internet. Più di 500 libri da scaricare e leggere gratis sul tuo computer(in Italiano e in Inglese).

Ed infine vi segnalo Manybook una biblioteca virtuale di oltre 22 mila libri in 31 lingue, Italiano compreso, anche qui è possibile scaricare gratis qualsiasi libro disponibile, e leggerlo comodamente sul tuo PC, Palmare o iPod o i nuovissimi ebook reader.

Se volete restare aggiornati al mio blog, abbonatevi a questo feed.

Leggi le altre notizie di Infotecnonews.

2 commenti:

Luca ha detto...

Salve,
Vi segnaliamo il nostro sito: www.immensola.it, il cui scopo è la diffusione gratuita delle migliori opere della letteratura italiana.

Immensola.it offre una mensola virtuale da popolare con i migliori classici della letteratura italiana (e non solo).
I libri, tutte edizioni complete, sono liberamente scaricabili o comodamente leggibili online tramite un libro virtuale con tanto di segnalibro.


Saluti,
Luca

dany ha detto...

Grazie per il suggerimento, peccato doversi registrare per visualizzare un possibile catalogo delle opere disponibili.

sponsor

Hai P IVA? Chiamate e internet illimitati con wi-fi gratuito. Clicca qui