sponsor

23 settembre 2008

L'account dell'e-mail rubata a Sarah Palin

Innanzitutto chi è Sarah Palin? Non è una persona comune come noi, ma la governatrice dello stato dell'Alaska e candidata alla vicepresidenza degli Stati Uniti per il Partito Repubblicano.

Ovviamente questo ha dato risalto alla notizia, a questo punto ci si chiederà: ma chi è riuscito a rubare l'account di una persona così importante?

Un certo Rubico, che sarà sicuramente un hacker professionista! E invece no! Rubico è un ventenne, figlio di un rappresentante dei democratici del Tennessee, studente della University of Tennessee-Knoxville.

Ovviamente passerà i suoi guai per questa marachella, non tanto per aver pubblicato le e-mail sul famoso sito Wikileaks utilizzato come luogo su cui pubblicare materiale scottante e di denuncia; i guai li passerà perché violare la posta di una candidata vicepresidente è considerata una questione di sicurezza nazionale.

Ed ora ci chiederemo ma come diavolo avrà fatto?

Disarmantemente in una maniera mooolto semplice.
E qui entrano in gioco le conoscenze di sicurezza base. Infatti per poter accedere all'account della posta del provider Yahoo! è stato sufficiente cambiare la password per entrare; per farlo è bastato rispondere alla domanda: "ho dimenticato la mia password".

I dati richiesti sono utilizzati da molti fornitori di caselle di posta, come Gmail, Yahoo!, Hotmail, email.it

Alcuni esempi di queste domande possono essere:
Come si chiama il tuo animale domestico, qual'è il nome di tuo zio, come si chiamava la tua scuola media, qual'è il tuo piatto preferito, ecc ...

Sono domande che solitamente riguardano la sfera privata, e facilmente rintracciabili se qualcuno ci conosce, quindi per logica è opportuno rispondere a queste subdole domande con risposte non rintracciabili.

Una lezione per tutti perché il problema riguarda le persone importanti come le persone comuni.

Se volete restare aggiornati al mio blog, abbonatevi a questo feed o a questo.

2 commenti:

Saamaya ha detto...

un po' datata questa notizia, no?

dany ha detto...

Dipende, la notizia e riportata tra la settimana scorsa e questa. Certo per assidui lettori di notizie non è una primizia. ;-)

Grazie per aver espresso il tuo parere.

sponsor

Hai P IVA? Chiamate e internet illimitati con wi-fi gratuito. Clicca qui